Nelle prossime settimane, la Sampdoria dovrà discutere sul rinnovo di Claudio Ranieri, un argomento spinoso eppure cruciale per il destino blucerchiato. La distanza, come noto, è economica. Il tecnico percepisce uno stipendio da 2 milioni a stagione, troppo per le casse blucerchiate. Il piano della Samp, però, adesso sarebbe cambiato.

Secondo La Gazzetta dello Sport Ferrero non vorrebbe più abbassare lo stipendio. Il Viperetta starebbe pensando non ad un ridimensionamento dell'ingaggio, bensì ad una rimodulazione del contratto, vincolandolo all'ottenimento di alcuni obiettivi. La base di partenza sarebbe quindi più bassa, ma ci sarebbe la possibilità di crescere.