22
Continua a tenere banco a Genova la questione legata al botta e risposta tra Massimo Ferrero e Edoardo Garrone. Nei giorni scorsi il presidente e l'ex numero uno della Sampdoria si sono lanciati in una schermaglia verbale da lontano, legata alla questione della cessione.

Garrone in particolare aveva definito Ferrero 'un pazzo' a non vendere di fronte all'offerta della cordata americana, toccando poi altri tasti sensibile del Viperetta. Il patron blucerchiato, però, non ha voluto addentrarsi nel commentare la vicenda e anzi, ha affidato a La Gazzetta dello Sport una breve replica: "Mi sembra proprio che certe accuse ricevute siano state fatte ad arte per provocarmi. Mi dispiace per loro, ma non intendo certo reagire ne replicare. Lo scriva - ha concluso Ferrero - io ho ben altro da fare. E poi come dico sempre, se non fai del male non devi avere paura"