Commenta per primo
Il sogno per l'attacco della Sampdoria, soprattutto in caso di partenza di Patrik Schick, è brasiliano è gioca nel Gremio: si tratta di Luan Guilherme de Jesus Vieira, noto semplicemente come Luan, centravanti brasiliano classe 1993. Il suo rendimento in questa stagione, tra massima serie brasiliana e Coppa Libertadores, è davvero molto interessante: 20 presenze complessive impreziosite da 13 gol e 5 assist, per di più giocando da seconda punta, rappresentano un ruolino di marcia di tutto rispetto.

La Samp da tempo si è già mossa con i brasiliani per imbastire una trattativa. La proposta blucerchiata però è stata rigettata dal club di Porto Alegre, e si pensava che il recente sondaggio dello Spartak Mosca per il giocatore potesse complicare l'operazione. Secondo il presidente del Gremio Romildo Bolzan però la compagine moscovita sarebbe ben lontana dall'acquisto di Luan: "Hanno chiuso l’affare e non mi hanno avvisato", ha scherzato Bolzan a globoesporte.com, riferendosi alla stampa russa che dava la trattativa in dirittura d'arrivo. Il numero uno del Gremio ha poi chiarito ulteriormente la vicenda: "Secondo quanto mi ha riferito l’agente del giocatore, lo Spartak non offrirà più di 20 milioni, e una proposta del genere non soddisfa le nostre richieste. Per il momento, l’unica offerta ufficiale è stata quella della Sampdoria: con loro non ci sono stati sviluppi, noi abbiamo fatto una controproposta e loro la stanno valutando. La trattativa non è chiusa". E' possibile che il Gremio accetti un importo inferiore rispetto ai 24 milioni inizialmente chiesti per Luan, a patto che la Samp inserisca una robusta percentuale a favore dei brasiliani in caso di futura cessione del giocatore.