3
Il nome caldo per il mercato della Sampdoria in queste ore è quello di Antonio Marin, esterno classe 2001 di proprietà della Dinamo Zagabria. Il calciatore, considerato uno dei grandi talenti del calcio balcanico, interessa da anni ai blucerchiati che stanno cercando di battere la concorrenza per evitare l'asta, anticipando le altre pretendenti e approfittando dell'apertura della squadra croata.

L'asse tra Genova e Zagabria si sta scaldando, anche perché la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto piace ad entrambe le società. ​Il problema per il momento sussiste sulla valutazione del calciatore. Secondo Il Secolo XIX a Sampdoria ha proposto 5 milioni, la Dinamo ne chiede il doppio, ossia 10. Non è escluso un rilancio doriano, alla ricerca di un punto di incontro che si potrebbe anche trovare.