2
Sinisa Mihajlovic, tecnico della Sampdoria, ha parlato della vittoria dei suoi sul Torino per 2-0 a Sky Sport: "Avevamo preparato la gara con un pressing alto, raddoppiando su Cerci e togliendo la profondità a Immobile: i ragazzi sono stati bravi e il successo è meritato. Con Gabbiadini mi sono arrabbiato perchè ha sciupato un gol facile, poi ha fatto gol su punizione".

Sulla punizione di Gabbiadini, simile a quelle di Mihajlovic: "Quando fa gol su punizione assomiglia in effetti, quando sbaglia no".

Su Okaka, risposta a Maxi Lopez: "Okaka ha fatto benissimo col Cagliari, non è ancora al 100% e oggi ne ha fatta un'altra. Ha pressato tanto, ci ha fatto salire, ha fatto molto bene. Sono molto contento di lui".

Su cosa intendeva con le parole in settimana sugli arbitri che ora "sbagliano in buona fede": "Intendevo dire che tutti sanno quello che è successo qualche anno fa, quando giocavo io. Mentre oggi gli arbitri fischiano in buona fede, bisogna lasciarli tranquilli e non mi piace lamentarmi e trovare scuse, nè amo che i miei giocatori lo facciano. I nostri arbitri sono i migliori, bisogna avere fiducia. Mi piacerebbe che anche gli arbitri vengano a vedere i nostri allenamenti, per capire quello che succede sul campo, credo li aiuterebbe. Credo che come noi prepariamo una partita, anche loro si preparino in qualche modo una volta saputo di dover arbitrare una certa partita".
Sui tifosi che vedono Mihajlovic allenatore anche nel futuro: "Non mi piace parlare di futuro, perchè penso al presente. Abbiamo l'obiettivo di salvarci e dobbiamo farlo il prima possibile, poi una volta fatto questo cercheremo di fare bene ed evitare l'esperienza dell'anno scorso. La mentalità vincente si allena anche mentalmente. Poi una volta finito il campionato vediamo che succede".

Sulla bella prova di Da Costa: "Sì, ha fatto benissimo, era sereno, ci avevo parlato anche in settimana e mi aveva dato sicurezza. Questa è la sua risposta a tutti quelli che lo hanno fischiato, è incomprensibile che i tifosi fischino i propri giocatori".

Sulla moviola in campo: "Non lo so, sicuramente in certe decisioni potrebbe aiutare, ma bisogna vedere. Un aiutino potrebbe servire con l'aumento della velocità del gioco".