Commenta per primo
'Mihajlovic ti capisce al volo, sa sempre quello che hai in testa, e questo è uno dei motivi per cui con lui è più facile trovarsi bene e dare il meglio'. Così l'attaccante della Sampdoria Stefano Okaka, intervistato ieri al termine del match amichevole contro la Luese. 'Il miglior Okaka comunque non l'avete ancora visto: mi sento al 60, massimo 70 per cento, e penso di poter migliorare ancora - le parole del giocatore riportate da Il Secolo XIX -. Se faccio mai un pensierino alla Nazionale di Conte? Prima penso a fare bene alla Samp, poi vedremo. Come mi sono trovato in coppia con Bergessio? Bene, ma noi siamo sempre a disposizione del mister, in campo va chi decide lui. Sì, è vero, abbiamo segnato entrambi, ma questa non era una partita vera, con tutto il rispetto è stato più un allenamento, quindi aspettiamo per dare giudizi'.