Commenta per primo
A pochi minuti dalla sfida contro il Crotone, il ds della Sampdoria, Carlo Osti, ha parlato ai microfoni di Sky: "Questione Candreva? Adesso sarebbe un po’ lungo raccontare tutto. Però io penso che la cosa importante è che si sia tutto risolto. Siamo una famiglia e in ogni famiglia ci possono essere delle tensioni. Ranieri è un buon padre di famiglia, direi che ha saggezza e esperienza e tutti insieme siamo riusciti a ricomporre una cosa alla quale, poi, è stata data, forse, troppa evidenza. È servito soltanto che si siano trovati Candreva e il mister, hanno avuto un colloquio alla mia presenza e hanno chiarito tutto quanto. Ora mi aspetto che sia il giocatore che abbiamo preso e che ci dia tanto in campo e ci dia tanto fuori dal campo".