Commenta per primo
E' un dovere non tarpare le ali a dirigenti e tecnici ambiziosi, ma allo stesso tempo un vero presidente non puo' indebolire una squadra fresca di qualificazione alla Champions. Tra l'ex dg Marotta e il presidente Garrone, sull'argomento Palombo, c'è già un accordo. Come direbbero i britannici un gentlemen's agreement in base al quale Marotta non insidierà il capitano doriano con offerte mirabolanti firmate Juve. Un patto di non belligeranza che calciomercato.com ha colto sondando i soggetti coinvolti nell'affare. Il presidente Garrone puo' tenersi i gioielli sfruttando gli introiti Champions, forse solo Ziegler potrebbe esser sacrificato per far contento Gigi Del Neri, che vorrebbe il laterale nel suo nuovo progetto bianconero.