Commenta per primo
Fabio Quagliarella, attaccante della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Dazn dopo la vittoria contro la Juve: "E' stata una stagione indimenticabile, da incorniciare e ricordare per tutta la vita. Se mi avessero detto che sarei finito davanti Cristiano Ronaldo? Gli avrei dato del folle, non avrei scommesso un euro neanche io. Ho provato ad arrivare a 27, ho dato tutto me stesso ma la palla non è entrata. Abbiamo vinto e va bene così, doveva andare così. I tifosi? Mi hanno dedicato uno striscione, vale più di 100 gol. La partita è stata qualcosa in più, ci tenevo a far gol"