34

Da un paio di giorni, la Sampdoria sta provando a forzare con la Juventus per arrivare ad un giocatore di proprietà dei bianconeri, ma in uscita da Torino, ossia Daniele Rugani. La Vecchia Signora, per il centrale, ha ricevuto un'offerta dal Galatasaray da 10 milioni di euro, momentaneamente messa in stand by.

Secondo La Repubblica, la Juve starebbe aspettando il parere dell'allenatore Massimiliano Allegri, prima di riflettere sulla cessione del calciatore, e questo è il primo ostacolo alla trattativa. Rugani ha espresso la sua preferenza verso l'Italia, e in questo senso la Samp sembra in vantaggio forte di un accordo più vantaggioso con la Continassa. Il Doria ha proposto ingaggio pagato al 50% più bonus sino al 2023, quindi 1,5 milioni all'anno (Rugani veleggia a 3 milioni netti a stagione). 
 

Il secondo nodo da sciogliere invece riguarda la presenza in rosa nella Samp attualmente di quattro centrali: Colley, Ferrari, Murillo e Leverbe. Serve la cessione di uno dei giocatori per arrivare a Rugani, l'indiziato numero uno sembra essere proprio Murillo. Sempre sullo sfondo altri due club, l'Empoli e il Verona.