1
Il terzino della SampdoriaJacopo Sala, si è raccontato sulle pagine de Il Secolo XIX. "Non avevo mai giocato più di quattro partite di fila, e certamente sentivo le critiche. Adesso però ho dato continuità alle mie prestazioni, ho marcato Ronaldo e le cose stanno cambiando", le parole del giocatore blucerchiato, che ricorda la sfida contro la Juventus allo Stadium. E su CR7 aggiunge: "E' un fenomeno. Mi ha fregato due volte. Sul gol ho riguardato le immagini, forse avrei potuto portarlo sul piede sinistro più debole ma è andata così purtroppo. Quando calcia, di sinistro o di destro, trova sempre la porta, è impressionante. Durante la partita non dice una parola, è completamente concentrato sulla prestazione. Anche questo mi ha impressionato. La seconda fregatura? Con la maglietta. Gliel'ho chiesta ma l'aveva già data a un compagno. Però mi ha promesso che se ci incontriamo al ritorno, è mia".