4
Al di là delle voci su un clamoroso interesse del Genoa per Gianluca Caprari, l'attaccante della Sampdoria resta sempre al centro delle voci di mercato. Parecchie società si sono mosse per il classe 1993 blucerchiato, in particolare Sassuolo e Parma, ma non è escluso che nei prossimi giorni non possa aggiungersi qualche altra pretendente al calciatore scuola Roma. 

La Sampdoria dal canto suo non sembra intenzionata a cedere il giocatore. Ranieri lo considera importante, e le recenti prestazioni positive hanno fatto sorgere più di un dubbio nella dirigenza di Corte Lambruschini. A complicare la situazione, se mai, ci avevano pensato le recenti dichiarazioni del suo entourage: l'agente aveva chiesto più spazio e maggiore continuità, ma con Quagliarella e Gabbiadini la maglia da titolare non può essere considerata una certezza. Da Genova comunque fanno sapere di poter prendere in considerazione soltanto un'eventuale cessione a titolo definitivo, e soltanto per una cifra di almeno 15 milioni di euro.

In caso Caprari dovesse lasciare la Sampdoria, il primo nome a cui starebbe pensando la società di Massimo Ferrero sarebbe quello di Gregoire Defrel. Tutta da verificare, però, la volontà del Sassuolo di cederlo e l'eventuale valutazione del francese, peraltro infortunato da novembre. Tra l'altro recentemente la Spal si è mossa con decisione per l'attaccante ex Roma, complicando i piani della Samp in merito.