Tra le suggestioni della Sampdoria in vista del mercato estivo c'è anche il nome di uno dei giocatori più promettenti della Serie B. E' il fantasista del Lecce Pablo Rodriguez, fantasista classe 2001 cresciuto nelle giovanili del Real Madrid e esploso nel campionato cadetto. L'andamento del giovane calciatore è stato impressionante sino ad oggi. Ha saltato l'intera prima parte di stagione per infortunio, da dicembre è tornato a disposizione e ha mantenuto un ruolino invidiabile. In undici presenze, neppure tutte da titolare, ha totalizzato 5 gol e 2 assist, contribuendo al secondo posto dei salentini.

Le sue prestazioni però hanno suscitato parecchio interesse. Non sono solo i blucerchiati ad essersi accorti delle qualità di Rodriguez: anche l'Inter sarebbe sulle sue tracce, con i nerazzurri che potrebbero pensare di prelevarlo per poi girarlo in prestito ad altre società, ad esempio proprio a quella genovese, per permettergli di approcciare con la Serie A. Si tratta di uno scenario però che potrebbe non soddisfare Corte Lambruschini, anche perché nella filosofia del Doria ha un ruolo preponderante l'acquisto di giocatori giovani, pure a cifre importanti (vedi Damsgaard) ma interamente di proprietà, in modo tale da poterli poi lanciarli sul mercato