Commenta per primo
In casa Sampdoria, un giocatore particolarmente appetito è il centrocampista Morten Thorsby. Il mediano, classe 1996, ha colpito gli addetti ai lavori per la grande corsa in mezzo al campo, e a renderlo sacrificabile, dal punto di vista blucerchiato, ci sono anche alcune ragioni di bilancio. Il norvegese è arrivato a Genova da svincolato, e una sua eventuale cessione rappresenterebbe una plusvalenza quasi pulita.

Sino ad oggi, Thorsby è stato accostato con insistenza al Napoli, ma la pista campana presenta due grossi ostacoli. Il primo è rappresentato dalla quotazione del calciatore: il Doria sembra intenzionato a chiedere almeno 8 milioni, mentre De Laurentiis probabilmente non vorrebbe spendere più di 6 per il mediano. Ci sono poi altre valutazioni di carattere tecnico da affrontare: Thorsby, per caratteristiche, non potrebbe essere il sostituto di Fabian Ruiz, quanto piuttosto una possibile ‘diga’ al centro del campo, da affiancare magari ad un giocatore di qualità.

Su Thorsby non si sta muovendo soltanto il Napoli. Le sue qualità fisiche lo rendono ad esempio molto adatto al calcio d’Oltremanica, e dalla Premier potrebbero arrivare alcuni sondaggi per il suo cartellino