Commenta per primo
Nei giorni scorsi, Morten Thorsby ha dovuto fare i conti con un'influenza gastrointestinale. Il centrocampista della Sampdoria ha raggiunto Roma in macchina, ha saltato la sfida con la Lazio e l'incontro con il Papa ed è rientrato a Genova sempre via auto, per evitare di prendere freddo e compromettere le sue condizioni di salute.

Ovviamente, aleggiava lo spettro Covid anche se lo staff sanitario si era detto particolarmente tranquillo. Thorsby  infatti aveva effettuato un tampone venerdì mattina, risultando negativo, e oltretutto aveva già contratto la malattia la scorsa primavera. Ieri mattina per sicurezza il norvegese si è sottoposto ad un altro test, che è risultato negativo. Da domani, smaltito l'acciacco, tornerà ad allenarsi con i compagni.