27
L'assalto a Dennis Praet è cominciato. La Sampdoria, dopo aver ceduto Joachim Andersen, dovrà prendere in considerazione la vendita dell'altro suo pezzo pregiato, in vetrina ormai da tempo. Sino a poco tempo fa però non esistevano piste concrete per il centrocampista belga: tanti interessamenti, alcune richieste di informazione ma poco altro. Negli ultimi giorni, però, qualcosa sembra cambiato.

ASSALTO LEICESTER - A muoversi concretamente è stato il Leicester, dalla Premier League. La squadra di Brendan Rodgers ha provato ad affondare il colpo, presentando nelle scorse ore una prima offerta ufficiale alla Samp. La proposta, comprensiva di 18 milioni cash più una parte di bonus, avrebbe potuto raggiungere complessivamente i 20 milioni. La cifra però non è stata ritenuta congrua dal Doria, che chiede per Praet 25 milioni, ossia l'importo della clausola rescissoria, peraltro tolta con l'ultimo rinnovo sottoscritto dall'ex Anderlecht. Il Leicester potrebbe tornare alla carica, il problema in questo caso potrebbe essere rappresentato dalla volontà del calciatore. Il belga non è stuzzicato particolarmente dall'Inghilterra e vorrebbe approdare in una società più blasonata, con obiettivi di alta classifica e la possibilità di partecipare alle coppe.

VALENCIA ALLA FINESTRA - Alla finestra c'è sempre il Valencia, che stuzzica decisamente di più il giocatore classe 1994. La formazione guidata da Marcelino potrebbe mettere sul piatto la Liga, un campionato adatto per caratteristiche e gradimento personale a Praet, e soprattutto la possibilità di militare in Champions League. Questa proposta potrebbe stuzzicare decisamente di più il numero 10 blucerchiato, che comunque è partito per il ritiro insieme alla squadra.

PISTE ITALIANE - Più difficile, almeno per il momento, immaginare un Praet ancora in Italia. Non per volontà del calciatore, che in Serie A si trova a meraviglia, ma per la mancanza di alternative. Il Milan lo aveva seguito in passato, salvo poi abbandonare il colpo per diretta ammissione di mister Giampaolo, mentre la suggestione Juventus (che lo aveva monitorato) sembra decisamente chiusa. La pista più credibile potrebbe essere quella della Fiorentina, dove c'è Pradé che lo conosce piuttosto bene. I viola però, alla ricerca di un centrocampista, stanno vagliando anche parecchi altri profili. Nei prossimi giorni gli agenti e gli intermediari di Praet si muoveranno, alla ricerca della quadra e della soluzione in grado di accontentare tutte le parti in causa. 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com