Commenta per primo
L'inter trattiene il fiato per Alexis Sanchez: il cileno è rientrato dall'impegno in nazionale e in queste ore svolgerà le visite mediche che determineranno il periodo di stop cui dovrà sottoporsi. La società nerazzurra mantiene un cauto ottimismo nonostante le parole del tecnico cileno, che addirittura parla di possibile operazione. Da Milano fanno sapere che la prima diagnosi è stata emessa senza svolgere esami strumentali e per questo la speranza che l'infortunio sia meno grave del previsto è ancora viva.