Commenta per primo
Matteo Marotta è un nuovo giocatore del Sangiuliano. Classe 1989, il neo centrocampista gialloverde è stato a lungo protagonista con la maglia della Giana della storica scalata dalla Promozione alla Serie C vestendo i colori biancoazzurri dal 2011 al 2018. Poi il passaggio al Piacenza e quindi al Lecco sempre in Serie C dove ha raccolto 248 presenze e 16 gol. Cresciuto nel settore giovanile del Brugherio, ha fatto il suo esordio in prima squadra con il Carugate, prima del passaggio alla Giana, diventando uno dei protagonisti della storica scalata della squadra di Cesare Albè. Ha lasciato grandi ricordi anche a Piacenza con cui ha sfiorato la promozione in Serie B nella stagione 2018/2019, perdendo la finale play off con il Trapani. Queste le sue prime parole da nuovo giocatore del Sangiuliano: Centrocampista duttile, il 32enne di Vimercate ha avuto modo di assistere alla gara che mercoledì la squadra di Andrea Ciceri ha vinto sul campo della Real Calepina: . L’arrivo di Marotta è un altro segnale che la società , come spiega il presidente Andrea Luce: