5
Beppe Sannino, ex allenatore del Palermo, svela un retroscena di mercato su Dybala a Mediagol.it: "L’ho avuto per sei o sette mesi a Palermo e già allora si vedeva il suo talento cristallino e purissimo. Maurizio Zamparini mise in atto un’operazione di altissimo livello, definendo un acquisto molto importante. L’Inter era intenzionata a non farsi sfuggire il gioiello argentino, ma il Palermo fu davvero brillante nel chiudere la trattativa. Paulo faceva il centravanti ed era molto esile sul piano fisico e strutturale, ma si era visto che aveva dentro un talento speciale, una grandezza incredibile. Si captava chiaramente che eravamo di fronte ad un giocatore diverso".