2
Una somiglianza impressionante, non c'è dubbio. È quella tra il nuovo allenatore del Napoli Maurizio Sarri e il "boss" della serie tv "Gomorra", Pietro Savastano. O meglio, con l'attore Fortunato Cerlino, che celebra il capo della camorra nella serie acclamata in tutto il mondo. I due, occhialini compresi, sembrano davvero due gocce d'acqua. Una somiglianza che ha incuriosito e divertito i tifosi del Napoli. Su Twitter l'account-parodia @MaurizioSarri è già seguito da circa 1800 persone in pochi giorni dalla creazione. Non mancano foto con didascalie "a tema Gomorra", i cosiddetti "meme", e nemmeno un "undici" titolare con i personaggi della serie tv. Un paragone che non piace a tutti, perché Sarri con la malavita non ha nulla a che fare, ma che preso con spirito sta aiutando il nuovo allenatore a diventare subito simpatico e vincere qualche diffidenza iniziale per il suo curriculum di certo non internazionale.

(foto prese dal web e dall'account twitter @MaurizioSarri)