Commenta per primo
Domenico Berardi, esterno offensivo del Sassuolo, in gol contro il Verona, parla a Sky Sport: "Era una partita difficile contro una squadra fisica, che gioca a uomo. A casa loro, poi, era ancora più difficile. Siamo stati bravi a mettere la cattiveria giusta, a vincere e metterci lassù. Primi? Se siamo lì, vuol dire che ce lo siamo meritati. Vogliamo continuare a giocare così, partita dopo partita, per confermarci". 

IL MOMENTO PERSONALE - "Sicuramente è un bel periodo per me, devo continuare così. Devo continuare così, sto maturando ancora. La fascia da capitano? Fare il capitano, quando manca Magnanelli, è un motivo di orgoglio per me. Devo ringraziare la mia squadra perché sono un gruppo fantastico e mi supportano sempre, come cerco di fare io"