Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, parla a TeleReggio della prossima sfida di campionato all'Allianz Stadium: “Dobbiamo farci trovare pronti a partire dalla gara contro la Juventus”, le parole dell'allenatore neroverde riportate da La Gazzetta di Modena: “Ancora non abbiamo fatto niente e i margini di miglioramento sono altissimi". 

BERARDI E GLI ALTRI - "Non mi aspettavo che Berardi fosse così forte e così disponibile al lavoro, sono molto contento. Gli altri attaccanti? Cerchiamo di servirli al meglio, ma al tempo stesso tutti devono mettersi a disposizione della squadra. Perché Boateng ha detto che voleva lavorare con me? Chiedetelo a lui, non so dire di preciso, cerco di mettere tutti i calciatori nelle condizioni migliori per esprimersi passando dal divertimento”.