Commenta per primo
Alessio Dionisi, tecnico del Sassuolo, commenta a Mediaset l'eliminazione dalla Coppa Italia dopo la sconfitta con il Modena: "Non voglio esprimermi sul rigore che non ci è stato concesso nel primo tempo, preferisco concentrarmi sul risultato. Abbiamo avuto un atteggiamento negativo, sono rammaricato ma forse tutto questo ci può servire. Nelle ultime settimane abbiamo spostato il focus su cose che non ci riguardano, ma c'è da pensare al campo. Il Modena ha vinto con merito".

RASPADORI - "Ha fatto il massimo come tanti suoi compagni, ma si poteva fare di meglio. Non voglio soffermarmi né sul singolo, né sul calciomercato: non mi interessa, allenatori e giocatori dovrebbero spostare il focus su ciò che accade in campo".

IL MERCATO INFLUISCE? - "Non credo che cambi qualcosa. Si parla sempre dei più bravi, dei giocatori che hanno dimostrato di più: è normale che alcuni possano essere annebbiati e infastiditi, ci sono fin troppe persone che si occupano di mercato e parlano dei giocatori. Mercato aperto o mercato chiuso, contro la Juventus è sempre difficile: dovremo far meglio di oggi, anche se potrebbe non bastare per ottenere un risultato positivo. Stasera non abbiamo vinto un contrasto".