Commenta per primo
Bologna - Sassuolo: 3-4

Consigli 5.5: primo regista arretrato della squadra è molto prezioso in fase di costruzione, peccato per i tre gol subiti.

Muldur 5.5: non spicca per il suo piglio offensivo oggi, nonostante questo trova comunque il modo di dimenticarsi Svanberg in area.

(Dal 16’ st Ayhan 6: centrale spostato a destra contribuisce  alla rimonta clamorosa.)

Ferrari 5: parziale colpevole sul gol di Soriano, decide di aiutare col raddoppio su Palacio liberando un corridoio in area.

(Dal 45’ st Peluso: sv)

Chiriches 6: sua l'assistenza per Berardi dopo una discesa in solitaria, in copertura non un muro invalicabile ma sempre attento.

Kyriakopoulos 5.5: non abbandona mai la sua mattonella per guardare da vicino Orsolini. Molto timido, può far meglio.

Bourabia 6: non riesce a tappare la falla non sua sul gol di Soriano, molto presente in entrambe le fasi.
(Dal 16’ st M. Lopez 6: uno dei cambi decisivi del match, con il suo ingresso il Sassuolo accelera notevolmente).

Locatelli 5.5: sempre lucido nella gestione, a volte troppo. L'eccesso di confidenza lo porta  all'errore.

Berardi 6.5: oltre al gol mette sempre apprensione, il duello con Hickey è costante e lo vede spesso vincitore.

Traoré 5.5: marcato quasi a uomo da De Silvestri non trova lo spazio per incidere, poco aiutato dal gioco dei suoi.

(Dal 16’ st Raspadori 6: il suo ingresso cambia totalmente l'inerzia del match, portando i suoi al pareggio in un attimo).

Djuricic 6: qualche guizzo e poco più, in difficoltà per tutto il match fino al gol del momentaneo 3-2.

(Dal 36’ st Obiang: sv).

Caputo 7: gol e assist per lui, dopo una prima frazione in ombra con due tocchi rivolta la partita come un calzino.


All. De Zerbi 6.5: solito approccio arrembante a trazione anteriore contro una squadra guidata dalla stessa filosofia.