17
Lo scandalo delle combine lascia il calcio e arriva nella sua versione virtuale scioccando il mondo di FUT: il primo novembre EA SPORTS ha ufficializzato la squalifica di Christopher 'NYC-Chris' Holly, giocatore professionista del New York City FC e vincitore della prima edizione della eChampions League, giocata lo scorso aprile a Manchester. L'americano si sarebbe macchiato nelle ultime settimane di aver invitato su Discord altri player professionisti a non collegarsi nelle sue stesse ore per evitare match-making complicati e mettere così a rischio il proprio score: a svelare lo schema Nick 'RunTheFutMarket' Bartels, mentre indagava su un giocatore disconnessosi per rovinare la sua striscia di vittorie. Un comportamento intollerabile che costa a Christopher la squalifica da due eventi di qualificazione della EA SPORTS FIFA 20 Global Series, lo stesso player si è scusato pubblicamente sui social.