224
Il presidente del Milan, Paolo Scaroni ha parlato ai microfoni del Corriere della Sera, dell'attuale situazione del club rossonero e di come si sia mosso a partire dai rinnovi di Maldini e Massara.

TROPPE CHIACCHIERE - "Forse ci sono state troppe chiacchiere, ma noi non ci siamo mai fermati: tutto il club è rimasto concentrato sul mercato, sull’acquisizione di importanti partnership commerciali".

I RINNOVI - "Ho sempre detto che eravamo fiduciosi che Maldini e Massara avrebbero continuato il loro prezioso lavoro. Oggi siamo tutti molto convinti di continuare il percorso assieme, per valorizzare i risultati sportivi raggiunti e procedere per conseguirne di nuovi".

AZIONISTI - "Il nostro club ha grandi professionalità, siamo una realtà solida, con azionisti che ci sostengono sempre, e certamente Paolo e Ricky rappresentano il nostro punto di forza".