Mario Sconcerti è intervenuto a RMC Sport Live Show: "Per il Milan è stata una vittoria molto importante anche perché la Sampdoria è una squadra in forma e i rossoneri non vincevano in trasferta da tempo. L'altro aspetto positivo è l'esordio di Paquetà che ha giocato dal primo minuto. Ha fatto benino nel senso che ha fatto vedere di saper giocare a calcio. Il terzo fattore è il ritorno di Cutrone che ha deciso la partita. Credo che questo sia un giocatore da usare e da far fruttare, non è più uno da aspettare. La vittoria di stasera è veramente un risultato importante per il Milan".

SUPERCOPPA - "Sarà un'altra partita importante per il Milan, non fondamentale per la stagione. La Supercoppa è una partita unica in cui comunque il Milan ha un 25% di possibilità di vincere la coppa".

JUVE DI COPPA - "Kean è un giocatore ormai pronto per la Serie A ma non è da Juventus. Non è paragonabile ai titolari che ha a disposizione Allegri in questo momento. Kean sappiamo che va aspettato perché ha grandi doti. Ha tutto per diventare un grande giocatore".

RICORSO CALCIOPOLI - "Visto che la Juventus è quella che subito questa decisione ha fatto bene a fare ricorso. Qui si sta parlando della legittimità di un ricorso. Quello scudetto andava tolto alla Juventus, il problema è capire se andava dato all'Inter che era arrivata terza. Io avrei fatto ricorso come la Juve".