Commenta per primo
Tutto in 90 minuti. La lunga corsa della Serie A più bella e incerta degli ultimi anni iniziata lo scorso 21 agosto, vive il suo epilogo in un weekend dove, in testa e in coda, si decide il futuro delle protagoniste. L’Inter, che ospita la Sampdoria, deve solo vincere e sperare in un passo falso del Milan con il Sassuolo. I nerazzurri, per gli esperti, vedono i tre punti a bassa quota, 1,12, rispetto al 16 degli ospiti con il pareggio offerto a 9,00. La formazione di Inzaghi ha il miglior attacco della Serie A e la seconda difesa del torneo: l’Over 3,5, a 1,79, è ipotesi concreta così come lo è la Sampdoria che non segna, soluzione offerta a 1,78. Il tecnico nerazzurro è consapevole di essere davanti alla partita più importante della sua carriera e dovrà frenare la sua verve agonistica: l’ammonizione per Inzaghi si gioca a 3,00. Lautaro Martinez, sette gol nelle ultime sei gare di campionato, è reduce da due doppiette consecutive: la terza marcatura multipla in fila è in quota a 3,40. La Sampdoria, invece, spera nell’ennesima notte di gloria di Fabio Quagliarella per fare male ai nerazzurri: la quinta rete stagionale del capitano doriano pagherebbe 5 volte la posta.

Alla stessa ora, ma al Mapei Stadium, il Milan sarà padrone del suo destino contro un Sassuolo che, storicamente, non ha mai regalato nulla ai rossoneri. La formazione di Pioli, a cui basta un punto per laurearsi campione d’Italia dopo 11 anni, parte favorita, secondo gli esperti Sisal, a 1,48 contro il 6,00 degli emiliani mentre si scende a 4,50 per il pareggio, risultato peraltro uscito solo in due occasioni nelle sfide tra Sassuolo e Milan. Difficilmente ci si annoia quando rossoneri ed emiliani si affrontano: ecco perché la Combo Goal + Over 2,5, offerta a 1,75, è molto probabile così come non è da escludere un Ribaltone che pagherebbe 6 volte la posta. Domenico Berardi ogni volta che incrocia il Milan si scatena come dimostrano i dieci gol realizzati contro il Diavolo: l’undicesima perla si gioca a 3,75. Sul versante milanista Rafa Leao è l’uomo in più di Stefano Pioli: nelle ultime 5 gare in campionato, l’esterno portoghese ha sempre lasciato il segno come dimostrano i tre gol e tre assist. Un’altra marcatura del numero 17 del Milan è data a 1,90 ma attenzione a Zlatan Ibrahimovic che, anche dalla panchina, potrebbe essere protagonista: il gol dello svedese è in quota a 2,00.
Ma domenica non si assegna solo lo scudetto perché Salernitana e Cagliari si giocano la permanenza in Serie A. La formazione di Nicola ospita l’Udinese da favorita visto che il successo si gioca a 1,60 contro 4,75 dei friulani. I sardi, invece, volano a Venezia contro i lagunari: i tre punti per i rossoblù sono dati a 1,70, quelli dei padroni di casa a 4,50.