Se il Napoli, secondo Maurizio Sarri, ricorda l'Olanda del 1974, allora si può dire che la Juventus sia simile alla Germania (non solo a quella del 74', che sconfisse i Tulipani nella finale dei Mondiali, ma alla Germania di sempre). Brutta, sì, cattiva, anche, ma sempre e comunque in lotta per la vittoria. Ogni anno, in ogni competizione, la Juve c'è sempre...

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO SU ILBIANCONERO.COM