Commenta per primo

Terremoto societario al Monza. Il presidente Stefano Salaroli, il suo vice Pierangelo Mainini e Salvo Zangari si sono dimessi irrevocabilmente dal Consiglio d'amministrazione del club brianzolo (Lega Pro - 1a divisione).

Alla base della loro decisione c'è anche la questione allenatore, con il patron Clarence Seedorf che non ha ancora scelto il sostituto dell'esonerato De Petrillo