Stupisce perché sa fare tutto in campo. Preferisce giocare da trequartista ma può agire anche da mediano o mezzala. Giovanni Lo Celso sta vivendo una stagione esaltante al Betis Siviglia: 12 gol e 4 assist in 36 presenze. Il ragazzino talentoso di Rosario nella Liga è diventato grande, tanto da attirare le attenzioni di diversi top club europei.

TRATTATIVA AVVIATA CON IL MADRID-  Lo Celso sarà riscattato dal Betis Siviglia che verserà 25 milioni nelle casse del Psg prima del prossimo 30 giugno. Il club francese si è garantito, secondo quanto appreso da calciomercato.com, il 20% sulla futura rivendita. Giovanni è in trattativa da diverse settimane con il Real Madrid, ha detto già sì alle lusinghe dei blancos che adesso dovranno trovare un accordo con il Betis Siviglia. La base d'asta, considerando l'interesse anche del Tottenham, è 50 milioni di euro, senza contropartite. In Spagna si era parlato di un possibile inserimento di Dani Ceballos che, al momento, non sembra interessare al club andaluso per via di un rapporto non più idilliaco con i suoi ex tifosi.

TRA LA SCELTA DI ZIDANE E IL MILAN - L'arrivo di Zidane sulla panchina ha cambiato tutti i piani di Florentino Perez che adesso dovrà dare carta bianca al suo allenatore sul mercato. Ecco perché il destino di Lo Celso dipenderà dalla decisione finale del tecnico francese, chiamato a dare l'assenso all'affare. C'è anche un retroscena di mercato legato al Milan: nel doppio confronto europeo di qualche mese fa, Lo Celso aveva fornito due grandi prestazioni, impreziosite da ben due gol, tanto da incuriosire Leonardo. Che qualche informazione dal suo vecchio club, il Psg, l'aveva presa su questo jolly offensivo classe 1996. Un pour parler che non è sfociato in una trattativa per la felicità del Real Madrid che adesso può chiudere, Zidane permettendo.