6
Calcio, musica e spettacolo uniti a favore del Bambino Gesù. Elodie, Mahmood, Renzo Arbore, J-Ax, Benji e Fede, Irama, The Kolors, Alessandra Amoroso, Francesco Renga, Noemi, Giovanni Allevi e Rovazzi. Sono gli artisti che si sono esibiti mercoledì sera, a titolo completamente gratuito, in Vaticano in occasione dell’evento benefico "Una serata di stelle per il Bambino Gesù", charity show organizzato in occasione del 150esimo compleanno dell’ospedale pediatrico romano. Oltre ai musicisti citati, erano presenti nell’aula Paolo VI anche il presidente federale Gabriele Gravina, il ct della Nazionale Roberto Mancini, il romanista Alessandro Florenzi, i laziali Francesco Acerbi e Ciro Immobile e il vice-presidente dell'Inter Javier Zanetti

CLICCA SULLA GALLERY PER I VIDEO DELLA SERATA  COL MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO 

Assenti la star del web. Secondo un'analisi di SEMrush (piattaforma SaaS per la gestione della visibilità online) i calciatori e i cantanti più cercati in rete dagli utenti sui motori di ricerca in Italia quest'anno sono Balotelli, Insigne, Zaniolo, Sfera Ebbasta, Achille Lauro e Vasco Rossi

Un altro segnale importante di vicinanza da parte del mondo del calcio alla struttura ospedaliera dopo la visita della Nazionale qualche giorno prima della partita contro la Grecia, che ha regalato all'Italia la qualificazione a Euro 2020. Amadeus ha presentato la serata, in onda in diretta tv su Rai Uno. "Ha ragione il Ct Roberto Mancini - ha dichiarato il presentatore del prossimo Festival di Sanremo durante la conferenza stampa organizzata prima dell’evento -. Quando visiti il Bambino Gesù capisci che il vero regalo non è la nostra presenza ma sono i piccoli pazienti, con le loro storie di coraggio, ad arricchire le nostre vite". 

Lo spettacolo è stato organizzato per raccogliere fondi per l’Istituto dei tumori e dei trapianti, una struttura che promuove la ricerca contro i tumori, l’attività trapiantologica e l’accoglienza delle famiglie. Un momento di solidarietà importante, al quale si può contribuire tramite donazione al numero 45535. Donazioni a parte, la serata è un importante momento di sensibilizzazione e racconto dell’importante attività di medici e ricercatori che operano nella struttura ospedaliera pediatrica.