105
Tutto facile per la Lazio che sconfigge la Cremonese 4-0 grazie alla solita coppia Immobile-Milinkovic. L’attaccante italiano sblocca la gara al quarto minuto su assist del serbo. Il raddoppio arriva su calcio di rigore trasformato ovviamente da Immobile e poi il tris di Milinkovic Savic. Ci prova la Cremonese nel secondo tempo senza però riuscire ad accorciare il risultato. Il quarto gol è di Pedro su assist di Luis Alberto, entrambi partit dalla panchina. Sarri può essere soddisfatto della reazione della squadra dopo il pesante ko in Europa League. 

 
Torna al successo dopo sei partite anche la Fiorentina. Finisce 2-0 al franchi il match contro l’Hellas Verona. Decide il gol al 13esimo minuto di Ikonè, che si sblocca in campionato prima del raddoppio nel finale di partita di Nico Gonzalez. La squadra di Italiano potrebbe subito portarsi subito sul doppio vantaggio su calcio di rigore ma Montipò respinge la conclusione di Biraghi. Il portiere dell’Hellas Verona è il migliore dei suoi e riesce a tenere in vita gli uomini di Cioffi. Nel secondo parziale sfiora il raddoppio Bonaventura. La miglior occasione per gli ospiti arriva a 10 minuri dalla fine con Kallon che davanti alla porta si fa ipnotizzare da Terracciano. Fiorentina che può quindi sorridere, vittoria preziossima in un momento molto complicato.