Commenta per primo

A parlare è il vicepresidente del sindacato dei calciatori al termine del Consiglio Federale…

«Siamo d’accordo su tutto, eccezion fatta per il discorso delle sedi del Collegio Arbitrale. Entro il prossimo 9 maggio si dovrebbe chiudere la questione del rinnovo del contratto collettivo e a firmare per l’Aic sarà il presidente Campana». A chiarire il concetto è  stato il vicepresidente del sindacato dei calciatori Leonardo Grosso che, all’uscita del Consiglio Federale, ha annunciato anche un intervento del presidente della Figc, Giancarlo Abete, che la prossima settimana solleciterà un incontro, probabilmente il 4 maggio, dove Lega e Aic metteranno nero su bianco le firme sul nuovo contratto, prima dell’annunciata assemblea elettiva dell’Aic che si terrà a Milano il prossimo 9 maggio. «Il discorso si è fermato un pò perchè la Lega sta litigando su altre questioni (diritti tv ndr). Ma non c’è motivo per non chiudere – ha aggiunto – è possibile mettersi d’accordo, anche perchè tra un pò comincia un altro campionato».