Commenta per primo
Una prova del nove per le ambizioni dell'Atalanta, ma anche uno snodo importantissimo sul cammino dell'Inter verso lo scudetto. Sarà il Gewiss Stadium a ospitare domenica sera l'appuntamento clou del turno di Serie A, un derby nerazzurro che nelle valutazioni degli analisti si apre quasi perfettamente alla pari. La spunta di pochissimo l'Inter, in quota a 2,28 contro il 2,85 di Gasperini, a cui manca dal 2018 la vittoria contro i campioni d'Italia. Quattro i pareggi negli ultimi sei confronti diretti, un risultato che stavolta pagherebbe 3,70, ma che è all'ultimo posto tra le preferenze degli scommettitori con il 26% delle giocate. In questo caso il vantaggio di Inzaghi è più netto (41% contro il 33% dell'Atalanta), complice lo "strascico" della Supercoppa appena conquistata. Di fronte si troveranno il primo e il terzo attacco del campionato, un incrocio che porta in primo piano l'Over 2,5 a 1,58 (almeno tre reti complessive), e il Goal (entrambe le squadre a segno) a 1,45. Lautaro e Dzeko hanno entrambi colpito nel 2-2 dell'andata e stavolta i loro gol sono offerti a 2,40 e 2,60. L'Inter ritroverà Calhanoglu dopo la squalifica e la sua rete si gioca a 3,50, mentre per l'Atalanta si fanno avanti Muriel (2,50) e Malinovskyi (3,50), anche lui a segno nella sfida di quattro mesi fa.