302
Per le squadre di Serie A, con la chiusura del mese di luglio, è terminata la fase più consistente delle campagne abbonamenti. I club italiani, dopo due anni e mezzo di pandemia, tornare ad iscrivere a bilancio una delle principali fonti di guadagno, che era andata persa nell’ultima parte della stagione 2019/20, visto la conclusione del torneo a porte chiuse, e che è stata decisamente limitata nell’ultimo campionato a causa delle restrizioni che hanno accompagnato gran parte della stagione. Come riporta Calcio e finanza, il peso per l’intera Serie A degli incassi da botteghino pre-Covid era pari al 15% del totale del fatturato.

Ma vediamo insieme qual è la classifica degli abbonamenti per le squadre di Serie A al 2 agosto 2022. 

Abbonamenti Serie A – La classifica completa

Inter – 41.000 abbonati
Milan – 40.000 abbonati
Roma – 36.000 abbonati
Juventus e Lazio – 20.200 abbonati
Fiorentina – 19.000 abbonati
Lecce – 18.400 abbonati
Atalanta – 12.703 abbonati
Sampdoria – 12.100 abbonati
Bologna – 12.000 abbonati
Udinese – 10.500 abbonati
Verona – 10.015 abbonati
Salernitana – 6.161 abbonati
Empoli – 3.900 abbonati
Monza – 3.500 abbonati
Spezia – 2.075 abbonati
Cremonese – 2.000 abbonati
Napoli, Sassuolo e Torino – Dati non comunicati