692
La Juventus, senza Cristiano Ronaldo, non va oltre l'1-1 contro il Crotone. Con Chiesa al debutto in bianconero e Portanova dal primo, insieme all'altro giovane Frabotta, parte peggio la squadra di Pirlo, che soffre il pressing e le ripartenze dei ragazzi di Stroppa, che infatti vanno in vantaggio: Bonucci atterra Reca, dal dischetto Simy spiazza Buffon e fa 1-0. La Juve, dopo lo svantaggio, reagisce, soprattutto con le sfuriate di Chiesa, che infatti, sulla destra, trova il cross preciso per Morata che fa 1-1. Juve che ha altre due occasioni per andare in vantaggio, entrambe con Portanova, prima impreciso poi precipitoso. 

Nel secondo tempo, la Juventus inizia con più grinta, forse troppa, e infatti Chiesa viene espulso: lascia il piede su un intervento di Cigarini, rosso diretto. In 10 contro 11, la miglior versione della squadra di Pirlo, che prima prende un palo con Morata, poi va in gol con lo spagnolo, che però è in fuorigioco millimetrico. Secondo pareggio consecutivo, sul campo, per la Juve. Primo punto in classifica per il Crotone

DOPO LA PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO PER LEGGERE LE PAGELLE E L'APPROFONDIMENTO DI ALBERTO POLVEROSI