14

Finalmente riparte il campionato di Serie A e con esso la curiosità nel capire come le 14 squadre che prenderanno parte a questa 1a giornata schiereranno i propri 11 titolari. !4 e non 20 perché Inter, Atalanta e Spezia (impegnate rispettivamente contro  Benevento, Lazio e Udinese) hanno chiesto e ottenuto uno spostamento della loro gara d'esordio dati gli impegni in Champions, Europa League e Playoff Serie B che hanno portato ad un termine della stagione 2019/20 ritardato rispetto alle altre formazioni.

Tanta è l'attesa, ma tante sono anche le novità di formazione in arrivo dai centri sportivi e dalle conferenze stampa degli allenatori. Subito un dubbio aperto per Pirlo che non avrà a disposizione gli infortunati Alex Sandro, Dybala e Bernardeschi per il suo 3-5-2. Al posto del brasiliano ci sarà Danilo nel pacchetto arretrato con Cuadrado in fascia e Kulusevski accanto a Ronaldo. Il Milan impegnato lunedì sera contro il Bologna ritrova Rebic in attacco dopo l'assenza per squalifica in coppa. Attesa per le scelte in attacco di Rome e Napoli e se Gattuso lancerà dal 1' il suo 9 Osimhen, Fonseca non rischierà dal 1' Edin Dzeko, destinato alla Juventus, ma convocato.

Ecco tutto il calendario di questo weekend e le probabili formazioni

Serie A, 1a giornata
Fiorentina – Torino sabato ore 18
Verona – Roma sabato ore 20.45
Parma – Napoli domenica ore 12.30
Genoa – Crotone domenica ore 15
Sassuolo – Cagliari domenica ore 18.00
Juventus – Sampdoria ore 20.45
Milan – Bologna lunedì ore 20.45

SCORRI PER VEDERE OGNI SINGOLA FORMAZIONE DELLA GIORNATA 


Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Chiesa, Bonaventura, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Ribery. All. Iachini