9
Dopo la vittoria della Juventus nell'anticipo contro il Lecce, oggi si giocano altre tre partite valide per la 28esima giornata di campionato in Serie A. Si (ri)parte alle ore 17.15, quando il Genoa fa visita al Brescia ultimo in classifica. Assenti Balotelli, Bisoli, Chancellor e Cistana da una parte; Criscito e Radovanovic dall'altra. A seguire il Cagliari riceve il Torino. Zenga prova a recuperare Nainggolan, ma deve ancora fare a meno dei vari Pavoletti, Oliva, Gaston Pereiro, Faragò e Pisacane. I granata perdono Zaza oltre a Baselli. 

Poi si chiude con il match-clou tra Lazio e Fiorentina. Senza Lucas Leiva, Cataldi, Lulic e Luiz Felipe, Simone Inzaghi rilancia Caicedo al posto di Correa come partner di Immobile in attacco per riscattare l'ultima sconfitta in rimonta subita a Bergamo contro l'Atalanta. Tra i viola squalificati Caceres, Chiesa e l'allenatore Iachini. Cutrone parte favorito nel ballottaggio con Vlahovic. 

PROBABILI FORMAZIONI
Brescia-Genoa
(ore 17.15 in diretta tv su Sky Sport)
BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Mateju, Semprini; Bjarnason, Tonali, Dessena; Zmrhal; Torregrossa, Donnarumma. All. Lopez. 
GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Soumaoro, Masiello; Ghiglione, Behrami, Schone, Cassata, Barreca; Sanabria, Iago Falque. All. Nicola. 
Arbitro: Irrati di Pistoia, assistenti Tegoni e Cecconi, Sacchi quarto uomo, Rocchi e Passeri al Var. 

Cagliari-Torino (ore 19.30 in diretta tv su Sky Sport
CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Klavan; Ionita, Nandez, Cigarini, Rog, Pellegrini; Simeone, Joao Pedro. All. Zenga. 
TORINO (3-4-3): Sirigu; Izzo, N'Koulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Meité, Aina; Edera, Belotti, Berenguer. All. Longo. 
Arbitro: Mariani di Aprilia, assistenti Colarossi e Bottegoni, Marinelli quarto uomo, Pasqua e Lo Cicero al Var. 

Lazio-Fiorentina (ore 21.45 in diretta tv su Dazn
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile. All. Inzaghi. 
FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini; Lirola, Duncan, Pulgar, Castrovilli, Igor; Cutrone, Ribery. All. Iachini. 
Arbitro Fabbri di Ravenna, assistenti Ranghetti e Galetto, Calvarese quarto uomo, Mazzoleni e Carbone al Var.