94
Dopo i 4 anticipi del venerdì e del sabato prosegue il programma della 4a giornata di Serie a con altri 6 incontri.

Alle 12.30, il Sassuolo di De Zerbi ne rifila tre alla Spal: un super Caputo, in gol al 26' e al 47' del primo tempo, indirizza la partita già nella prima frazione. Nella ripresa Duncan firma il tris con un gol al 47'. 

Alle 15, tutto facile per il Napoli, che al Via del Mare di Lecce rifila un poker alla squadra di Liverani. Llorente, al 28', apre le marcature con un tocco ravvicinato, prima del raddoppio di Insigne su rigore al 40'. Nella ripresa, uno splendido sinistro di Fabian Ruiz dal limite dell'area vale il 3-0. Mancosu, dal dischetto, prova a riaprirla, ma ancora Llorente (82') chiude i conti. Primi punti, invece, per la Sampdoria di Di Francesco, che a Marassi batte 1-0 il Torino grazie a Manolo Gabbiadini (56'). La Roma passa a Bologna nel finale grazie a Dzeko.  

Alle 18, invece, l'Atalanta - reduce dal brutto ko in Champions contro la Dinamo Zagabria - pareggia al 95' al 'Tardini' di Parma contro la Fiorentina, che arrivava dal buon punto ottenuto contro la Juve: segnano Chiesa e Ribery su assist splendido del classe '97, replicano Ilicic e Castagne al 95'.