167
Terza giornata del 24esimo turno di Serie A, dopo Juventus-Atalanta (CLICCA QUI) e il derby di Genova (CLICCA QUI) questo pomeriggio sono quattro le sfide in programma (la quinta, Parma-Udinese, è stata rinviata a data da destinarsi a causa della crisi societaria che sta investendo il club emiliano). Nel pomeriggio di oggi, il Milan supera per 2-0 il Cesena (LEGGI QUI). Al Bentegodi di Verona, la Roma si fa raggiungere: finisce 1-1, con i giallorossi che in classifica scivolano a -9 dalla Juventus, in attesa dello scontro diretto del 2 marzo. A Verona, Totti porta in vantaggio al squadra di Garcia, agguantata poi da un colpo di testa di Jankovic deviato da Keita alle spalle di De Sanctis.

All'Olimpico di Roma, la Lazio vince in rimonta per 2-1 sul Palermo, passato in vantaggio con Dybala (errore di Mauricio) e poi raggiunto e superato da Mauri e da Candreva, che dopo aver segnato un gran gol si fa male durante l'esultanza. Infine, per completare il quadro dei match pomeridiani, l'Empoli supera per 3-0 il Chievo, grazie a una rete di Rugani e una doppietta di Maccarone. Alle 20.45 tocca a Fiorentina-Torino, che danno vita ad un divertente 1-1 dopo le fatiche di coppa. Nel primo tempo, i viola partono forte e conquistano un calcio di rigore che però Padelli neutralizza a Babacar; crescono i granata nella seconda metà di frazione e con Maxi Lopez mettono paura a Tatarusanu. Ripresa molto più bloccata e allora ci vogliono gli ingressi di Gilardino e Salah  per suonare la carica nella formazione di Montella e sono proprio loro a combinare per il secondo gol consecutivo dell'egiziano (85'). Il vantaggio dei padroni di casa dura però solo 2', quelli che bastano a Vives per ribadire in rete la miracolosa respinta del portiere viola sul tiro ravvicinato di Maxi Lopez. Domani chiudono la giornata Napoli-Sassuolo (ore 19) e Cagliari-Inter (ore 21).

 
Scommetti su Betclic, ecco le quote: