69
Dopo gli anticipi giocati tra venerdì e sabato torna in campo la Serie A, con il resto delle gare in programma per la quinta giornata.

Nella partita delle 12.30 alla Sardegna Arena il Cagliari vince 4-2 contro il Crotone. Parte bene la squadra di Stroppa, che va in vantaggio con un gol di Messias. Al 26’ i sardi pareggiano con una splendida punizione di Lykogiannis, poi al 35’ va a segno Simeone su preciso assist di Joao Pedro. Molina riporta il Crotone in parità, ma subito dopo Sottil sigla il 3-2. Nel finale espulso Cigarini, Simy spreca il pallone del 3-3 e Joao Pedro la chiude su azione da corner. Finisce 4-2 per il Cagliari, al secondo successo stagionale.


Alle 15, oltre Benevento-Napoli, terminata 1-2, il Parma pareggia al Tardini 2-2 contro lo Spezia. I liguri vanno subito avanti con le reti di Chabot e Agudelo, poi Gagliolo, al 34', accorcia le distanze. Nel finale rigore assegnato ai ducali e trasformato da Kucka per il definitivo 2-2.


Alle ore 18 tocca invece alla Fiorentina, che al Franchi sconfigge per 3-2 l’Udinese. I viola, dopo un periodo no, rispondono sul campo alle tante critiche ricevute: decidono la doppietta di Castrovilli e il gol di Milenkovic, inutile la doppietta di Okaka per i friulani.