28
Dopo i tre anticipi di ieri, si giocano oggi sei partite di Serie A. Apre alle 12.30 Verona-Torino. Match spettacolare al Bentegodi, che si chiude sul 3-3 con un'incredibile rimonta dell'Hellas. La squadra di Mazzarri chiude il primo tempo in vantaggio con un bel gol di Ansaldi su assist di Verdi, poi nella ripresa Berenguer e ancora Ansaldi regalano il 3-0 ai granata. Nella ripresa, Juric inserisce Pazzini e cambia il match. L'attaccante segna l'1-3 su rigore assegnato col Var per un tocco di mano di Bremer, poi Verre e Stepinski regalano l'incredibile 3-3 ai padroni di casa. Torino nono in classifica a 21 punti, Verona a 19 all'undicesimo posto. Pesante la rimonta subita dai granata, che in meno di mezz'ora hanno subito 3 gol.



Alle 15.00, oltre a Juventus-Udinese e Milan-Sassuolo, si gioca Bologna-Atalanta. La squadra di Mihajlovic ritrova la vittoria grazie ai gol di Palacio e Poli; a nulla serve la seconda rete in campionato di Malinovskyi per l'Atalanta. Bologna che ora è undicesimo a 19 punti in classifica, bergamaschi sesti a 28 punti. Una vittoria fondamentale per la squadra di Mihajlovic dopo il ko interno col Milan, una sconfitta che tiene l'Atalanta a un punto dalla Champions (in attesa degli impegni di Cagliari e Roma).. 

Alle 18.00 all’Olimpico si gioca Roma-Spal, chiude il programma la sfida tra Fiorentina e Inter delle 20.45.