42
Dopo le partite di sabato e domenica la Serie A chiude la tredicesima giornata con due posticipi.

Il Verona soffre, ma alla fine batte l'Empoli 2-1 al Bentegodi. Decidono la partita le reti di Barak e Tameze, nel mezzo il pareggio siglato da Romagnoli. La squadra di Tudor così vola al nono posto della classifica, a meno 2 dalla Juve.

In serata il Torino batte 2-1 l'Udinese in una partita tiratissima. I granata partono forte e si portano in vantaggio con una perla di Brekalo, ben servito dal Gallo Belotti. Nella ripresa arriva immediato il raddoppio, firmato da Bremer al termine di un'azione confusa in area di rigore. A quel punto arriva la reazione dei friulani. Forestieri accorcia le distanze con una bella punizione, nel finale Milinkovic-Savic è attento a respingere le offensive granata. Finisce 2-1, Juric stacca l'Udinese e con 17 punti si porta a ridosso dei primi 10.