27
Un rush finale caldissimo. Otto giornate alla conclusione della Serie A, una settimana con tre impegni a causa del turno infrasettimanale. Dopo gli anticipi del sabato, con le vittorie di Sampdoria, Udinese, Sassuolo e Cagliari rispettivamente contro Verona, Crotone, Fiorentina e Parma, la 31esima giornata presenta il suo piatto forte con i match della domenica

Si parte alle 12.30, con il Milan di Pioli che ospita il Genoa e che deve dare continuità al successo di Parma. Rossoneri chiamati a sfatare il tabù San Siro, dove la vittoria manca dal 7 febbraio (4-0 al Crotone). Alle 15.00, invece, riflettori accesi sul Gewiss Stadium, dove l'Atalanta riceve la Juve in un fondamentale crocevia per la Champions. Pirlo senza Ronaldo, c'è Dybala dal primo minuto. In contemporanea, la Lazio - ancora priva di Simone Inzaghi, positivo al Covid - ospita il Benevento, mentre lo Spezia cerca punti salvezza a Bologna. Alle 18.00 torna in campo la Roma, reduce dalla qualificazione alle semifinali di Europa League: le ultime speranze di raggiungere il quarto posto passano dalla trasferta di Torino contro i granata. In serata, infine, il big match, con l'Inter capolista di scena al Maradona di Napoli: Gattuso cerca la sesta vittoria nelle ultime sette per inseguire la qualificazione in Champions.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Milan-Genoa (ore 12.30, Dazn)

Milan (4-2-3-1):
Donnarumma; Kalulu, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Leao

Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Ghiglione, Zajc, Badelj, Strootman, Cassata; Destro, Scamacca

Atalanta-Juve (ore 15.00, Sky)

Atalanta (4-2-3-1):
Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino, Gosens; de Roon, Freuler; Malinovskyi, Pessina, Muriel; Zapata

Juve (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Morata

Lazio-Benevento (ore 15.00, Sky)

Lazio (3-5-2):
Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile
Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Barba, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; Insigne, Caprari; Lapadula

Bologna-Spezia (ore 15.00, Dazn)

Bologna (4-2-3-1):
Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio

Spezia (4-3-3): Provedel; Ferrer, Ismajli, Erlic, Bastoni; Leo Sena, Ricci, Maggiore; Verde, Nzola, Gyasi

Torino-Roma (ore 18.00, Sky)

Torino (3-5-2):
Milinkovic-Savic; Izzo, Nkoulou, Bremer; Vojvoda, Rincon, Mandragora, Verdi, Ansaldi; Sanabria, Belotti

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez, Cristante, Fazio; Reynolds, Villar, Veretout, Bruno Peres; Carles Perez, Pedro; Mayoral

Napoli-Inter (ore 20.45, Sky)

Napoli (4-2-3-1):
Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Darmian; Lukaku, Lautaro