13
Questi i principali episodi da moviola delle partite della domenica della 30esima giornata di Serie A.

VENEZIA-SAMPDORIA, ore 12
Arbitro: ORSATO
Assistenti: COSTANZO-PASSERI
Quarto ufficiale: CAMPLONE
Var: BANTI
Avar: CARBONE

86' - Espulso Henry per doppio giallo: la prima ammonizione arriva per una gomitata all'avversario, l'altra per proteste. 

49' - Contatto Thorsby-Okereke in area blucerchiata: l'attaccante va a terra ma la sensazione è che il norvegese abbia toccato il pallone col piatto destro, e successivamente la punta del Venezia abbia preso il suo piede nel tentativo di calciare. Breve colloquio tra arbitro e Var e si continua a giocare.

44' - Grandi proteste del Venezia che accerchia l'arbitro per un entrata di Bereszynski su Okereke in area della Sampdoria: l'impressione è che il difensore blucerchiato tocchi con la punta del piede il pallone e non l'avversario. L'arbitro assegna il calcio d'angolo e il Var non interviene.

43' - Brutta entrata di Okereke su Sensi: l'attaccante del Venezia entra in scivolata da dietro e prende in pieno il centrocampista della Sampdoria. Orsato estrae il giallo ma il giocatore ha rischiato anche l'espulsione.

33' - Faccia a faccia tra Sabiri e Haps accenno di rissa in campo. Orsato tranquillizza gli animi e estrae il giallo per i due protagonisti.
24' - Gol di Caputo su errore di Maenpaa, nella stessa azione il Venezia protesta per un presunto intervento falloso di Sabiri su un difensore avversario ma l'arbitro assegna giustamente la rete alla Sampdoria. 

JUVENTUS-SALERNITANA, ore 15
Arbitro: AYROLDI
Assistenti: DE MEO-MOKHTAR
Quarto ufficiale: MARCHETTI
Var: ABISSO
Avar: ALASSIO

39' - Ammonito Pellegrini per simulazione: il terzino della Juve cade in area dopo un contatto con Gyomber, ma le immagini non chiariscono l'episodio e rimane qualche dubbio sulla scelta di Ayroldi.

EMPOLI-VERONA, ore 15
Arbitro: MARCENARO
Assistenti: GIALLATINI-BRESMES
Quarto ufficiale: GARIGLIO
Var: MANGANIELLO
Avar: DI IORIO

75' - Attrito fra Cancellieri e Parisi in area, niente rigore ma storie tese tra i due. L'arbitro li ammonisce entrambi.

60' - Calcio di rigore per il Verona, Parisi atterra Caprari tagliandogli la strada. In un primo momento l'arbitro fa cenno di proseguire, poi cambia idea e assegna il penalty.

45' - Barak va giù in area su Bandinelli, ma non ci sono gli estremi per concedere il calcio di rigore.