452
Di seguito i principali episodi da moviola delle partite della domenica pomeriggio della sesta giornata di Serie A.

UDINESE – MILAN h.12.30
DI BELLO
LONGO – CECCONI
IV: DI MARTINO
VAR: GUIDA
AVAR: COSTANZO


90' - Proteste del Milan per un mani di Bonifazi nell'area dell'Udinese: dopo il check  con il VAR, l'arbitro lascia correre.

56' - Ibra in fuorigioco: Musso frana su Ibrahimovic in uscita, ma l'attaccante svedese è in fuorigioco. 

47' - Rigore per l'Udinese: intervento di Romagnoli su Pussetto in area: il difensore del Milan tocca sia la palla che il giocatore dei bianconeri, impedendogli di proseguire nell'azione. 

44' - Ibrahimovic protegge con malizia un'uscita di Donnarumma spingendo con l'anca Okaka, che reclama il rigore. Intervento borderline, che Di Bello non giudica falloso. 

SPEZIA – JUVENTUS h.15.00
ABISSO
CARBONE – CIPRESSA
IV: ABBATTISTA
VAR: DOVERI
AVAR: PRETI

74' - Bartolomei calcia da dietro Chiesa, rigore netto per i campioni d'Italia. 

63' - Gran parata di Buffon su Chabot, sulla respinta Agudelo insacca ma è in netto fuorigioco e l'arbitro annulla. 
24' - Ancora Morata in gol, ma questa volta l'attaccante spagnolo parte da posizione di offside

15' - Gol Morata: dopo un controllo con il Var, Abisso convalida il gol di Morata: l'attaccante della Juve, sfortunatissimo in questo avvio di stagione (5 gol in fuorigioco), questa volta è in posizione regolare sull'assist di McKennie. 

TORINO – LAZIO h.15.00
CHIFFI
TEGONI – PAGLIARDINI
IV: PRONTERA
VAR: MASSA
AVAR: ALASSIO

93' - Rigore per la Lazio: tiro di Immobile, mani di Nkoulou​: Chiffi rivede l'azione al Var e decreta il rigore per la Lazio. 

38' - Il Torino chiede un altro rigore per un intervento di Luiz Felipe su Verdi. 

23' Rigore per il Torino: intervento di Pereira su Belotti, è rigore per i granata. 

ROMA – FIORENTINA h. 18.00
ORSATO
BINDONI – PRENNA
IV: GIUA
VAR: CALVARESE
AVAR: MONDIN
12' - Tutto regolare nel gol della Roma con Spinazzola che sfrutta lo scontro fra Martinez Quarta e Milenkovic, ma non c'è alcun fallo di Dzeko nell'occasione.
29' Protestano e non poco i calciatori della Roma che chiedono un calcio di rigore per tocco di mano in area di Biraghi prima e Caceres poi in seguito a un corner. Orsato è però ben piazzato e non giudica da penalty i due contatti, con la conferma anche da parte del var, perché le braccia dei due sono attaccate al corpo.
45' - Castrovilli, già ammonito, stende a centrocampo Mkhitaryan a palla già lontana. Ci poteva stare il secondo giallo e l'espulsione, ma Orsato opta per la linea morbida.
52' - Pellegrini cade in area di rigore dopo un contatto con Caceres e chiede un rigore. Nonostante le vibranti proteste Orsato conferma: "stavano correndo insieme e si sono intrecciati".
88' - Rosso diretto per Lucas Martinez Quarta che entra in maniera sconsiderata su Edin Dzeko.

NAPOLI – SASSUOLO h.18.00
MARIANI
DI IORIO – SCATRAGLI
IV: PEZZUTO
VAR: FOURNEAU
AVAR: DE MEO
43' - Lozano sbaglia il controllo nella sua area di rigore e si fa soffiare palla da Traoré. L'attaccante messicano per recuperare lo stende con un calcio altezza ginocchio da dietro, ma né l'arbitro, né il var intervengono. Il fallo c'era, ci stava il rigore
49' - Brutto intervento di Locatelli su Osimhen. Per Mariani è da giallo, ma poteva anche essere da rosso.
57' - Netto il fallo di Di Lorenzo su Raspadori che concede il rigore al Sassuolo.
90' - Annullato un gol a Manolas. Il difensore greco segna di testa, ma sull'azione c'è un fuorigioco di Osimhen rilevato dal Var.
93' - Altre proteste vibranti, questa volta del Napoli con Osimhen che chiede un rigore per una trattenuta in area. Sul ribaltamento di fronte arriva il gol del 2-0 di Maxime Lopes e il var conferma tutte le decisioni.