Commenta per primo
Di seguito i principali episodi da moviola delle partite del sabato della 18esima giornata di Serie A, analizzati da Calciomercato.com:

BOLOGNA – VERONA ore 15
Arbitro: MARIANI
Guardalinee: Margani – Miele
Quarto uomo: Piccinini
Var: Guida
Avar: Di Vuolo

18' - Silvestri atterra Soriano in area, l'arbitro fischia il calcio di rigore e prende la decisione giusta.

35' - Cartellino giallo per Zaccagni che interviene in ritardo su Dominguez.

69' - Giallo a Dominguez (diffidato, salterà la prossima partita) per un intervento in scivolata su Faraoni che stava ripartendo.



TORINO – SPEZIA ore 18
Arbitro: FABBRI 
Guardalinee: Giallatini – Di Iorio
Quarto uomo: Ghersini
Var: Banti
Avar: Bindoni​

8' Entrata durissima di Vignali su Murru, con la gamba alta sulla caviglia del difensore. L'arbitro Fabbri inizialmente ammonisce il giocatore dello Spezia poi, richiamato dal Var, corregge la decisione ed estrae il cartellino rosso. Ed è... un record.

17' - Giallo a Pobega per una spallata a Singo. Sulla conseguente punizione, l'esterno granata segna in mischia ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Decisione corretta.

60' - Ammonito Lyanco per un intervento da dietro su Piccoli, al quale toglie il piede d'appoggio.

75' - Giallo a Marchizza per una trattenuta su Singo.

90' - Annullato un gol a Zaza che mette in gol da due passi, ma per l'arbitro l'attaccante ha commesso carica su Provedel che ha perso il pallone.

SAMPDORIA-UDINESE sabato alle 20.45
Arbitro: SACCHI
Assistenti: TEGONI – VONO
IV° uomo: GARIGLIO
Var: VALERI
Avar: DEL GIOVANE

64' Rigore per la Sampdoria: Candreva anticipa in area di rigore Mandragora, che lo colpisce alla gamba. Penalty assegnato correttamente dall'arbitro Sacchi.