Commenta per primo
Nike Total 90 Tracer LC è il nuovo Serie A Official Ball che sarà utilizzato nel corso della stagione 2010/2011 sui campi di Serie A TIM, TIM Cup, Supercoppa TIM e delle competizioni Primavera TIM e, in una versione senza il logo Lega Serie A, per tutte le gare della Serie B.
 
Il pallone è stato presentato oggi a Milano presso Nike Stadium dal Presidente della Lega Nazionale Professionisti e futuro Presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta e dal General Manager di Nike Italy Andrea Rossi.
 
Nike quest’anno ha realizzato un pallone innovativo, frutto di 18 mesi di test presso il Nike Advanced Innovation Lab di Tigard (Oregon, USA), che rappresenta la perfezione. Con il Total 90 Tracer LC è stato raggiunto lo stato dell’arte in quanto a precisione, controllo, tocco e visibilità. Il pallone è il frutto di numerosi test condotti nella galleria del vento e da alcuni tra i migliori giocatori al mondo.
 
Nel rispetto delle norme FIFA, il pallone ha un peso tra i 420 e 445 grammi e una circonferenza tra i 68,5 e i 69,5 centimetri.
 
La superficie del nuovo pallone presenta micro-scanalature che distribuiscono in modo uniforme i flussi d’aria, migliorandone la precisione e la potenza del tiro. Grazie alla tecnologia del Total 90 Tracer LC la stabilità e il controllo sono ulteriormente migliorati.
 
“Siamo orgogliosi di poter mettere a disposizione della Lega un pallone che garantisce un livello di precisione mai raggiunto prima, soprattutto nei tiri verso lo specchio della porta Calcio” ha dichiarato Andrea Rossi, General Manager di Nike Italy.  L’impegno di Nike è sempre volto alla realizzazione di prodotti innovativi in grado di garantire la miglior performance agli atleti. Total 90 Tracer LC è il risultato di un lungo percorso di ricerca e sviluppo al quale hanno contributo le migliori squadre ed i migliori giocatori al mondo.”
“Siamo molto felici di proseguire nel connubio con Nike – ha affermato il Presidente Maurizio Beretta – e che questa straordinaria partnership ci accompagni in un momento di storico cambiamento dell’assetto istituzionale del calcio italiano. Il pallone ufficiale, con le sue innovazioni grafiche e tecnologiche, rappresenta il nostro sguardo proiettato al futuro, ma al contempo, grazie alla prosecuzione del sodalizio con Nike, un grande elemento di continuità nel segno del successo. Siamo certi che il pallone ufficiale 2010/2011 otterrà ancora maggiori consensi, assicurando elevati standard di garanzia tecnica delle competizioni, nonché omogeneità e uniformità di prestazioni, condizione imprescindibile per il miglioramento continuo dello spettacolo del nostro calcio.”