62
Verona prima, Inter ultima. La speciale classifica si riferisce alla percentuale di minuti giocati da calciatori della Serie A che non hanno ancora festeggiato 21 anni. Secondo uno studio del CIES, il Centro Internazionale di Studi sullo Sport, in testa c'è l'Hellas con l'11,7%, seguita da Cagliari con 11,3%, terzo posto per il Milan con il 7,8%. Juventus sesta con il 5,7%, Roma dodicesima con il 3,2%, Napoli 18esimo con lo 0,1%. In fondo alla classifica Inter e Lazio, con lo 0 (zero) %. 

DORTMUND LEADER - Considerando i cinque principali campionati europei in testa c'è il Borussia Dortmund di Jadon Sancho, Jude Bellingham, Erling Haaland, Giovanni Reyna e Youssoufa Moukoko, con il 28,5%, seguito da Nizza con il 24,3%,  Monaco con il 24,1% e Rennes con il 20,7%. Il Verona, la prima squadra italiana, è 14esimo. Tra le big, nella top 20, ci sono solo Barcellona, con il 15%, e Paris Saint-Germain, con l'11,4%.

ETA' MEDIA - La percentuale non si allinea con l'età media: in Italia, se si considera questo criterio, c'è il Milan in cima alla lista con 24,6 anni, davanti a Spezia (25,5) e Verona (26,2). Roma nona con 27,1, Juventus decima con 27,3, Napoli undicesimo con 27,4. L'Inter è 18esima con 28,6, alle sue spalle ci sono solo Benevento con 28,8 e Lazio con 29,4.

NIZZA PADRONE - Nelle cinque top leghe guida il Nizza, con 23,5 anni, al secondo posto lo Stoccarda con 24,4, mentre il Reims, con 24,5, è terzo. Appena giù dal podio il Milan, con 24,6, nella top 30 c'è un'altra italiana, lo Spezia, con 25,5, 14esimo.